, ,

DETRAZIONI FISCALI RISTRUTTURAZIONI 2017

Come scegliere un’impresa di ristrutturazioni

Ovviamente è fondamentale scegliere un’impresa che lavora bene, che prima di iniziare un lavoro ti presenti un progetto con idee innovative e salvaspazio. Il progetto è fondamentale perchè ogni casa ha una storia, ed inoltre ti dara’ la certezza di spese e tempi.
questo ti servirà per confrontare i preventivi, dai loro la possibilità di fare un sopralluogo, per avere costi certi e poi la cosa più importante ti devono dare fiducia, esponi le tue idee e guarda le loro reazioni e commenti.

  • Autorizzazioni Amministrative – Ricordatevi che abbattere un muro necessita di una autorizzazione, da parte del comune, un immobile che si ristruttura e non si norma a livello amministrativo diventa un’ immobile invendibile, e se riuscite a venderlo l’acquirente potrebbe ricorrere a vie legali…….attenzione.

 

  • Quotazione – dopo il sopralluogo invita loro a farti una quotazione, dal preventivo puoi capire le loro intenzioni più il preventivo è dettagliato piu’ sarai certo delle lavorazioni. valuta te l’accuratezza del preventivo ed il tempo che ci è voluto per farlo……

 

  • Scelta del preventivo – Attenzione non è detto che il preventivo più basso sia la scelta migliore, se 2 sono piu’ o meno in linea e il terzo molto più basso cè qualcosa che non va…potrebbero utilizzare materiali scadenti………

Non sempre risparmiare è la scelta giusta

Edilizia – Agevolazioni fiscali

La detrazione fiscale per interventi di ristrutturazione edilizia è disciplinata dall’art. 16-bis del Dpr 917/86 (Testo unico delle imposte sui redditi).

Ecobonus al 65%. A partire da quest’anno saranno validi anche per l’acquisto e la posa in opera dei panneli solari e per spese sostenute fino a un massimo di 60.000 euro. Saranno detraibili le spese per tende , grate oscuranti, dispositivi di protezione solare in combinazione con vetrate.

Inoltre, l’ecobonus del 65% è stato ampliato anche alle spese per acquistare e installare impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili. In questo caso, le spese non dovranno superare il valore massimo della detrazione di 30mila euro.

Detrazioni per le ristrutturazioni. In questo caso l’agevolazione sarà maggiorata al 65% fino al 31 dicembre 2015.

Per gli interventi di riqualificazione energetica, resta uguale la spesa detraibili; 153.846 euro per la riqualificazione energetica; 92.307,69 euro per gli interventi sull’involucro e per l’installazione dei pannelli solari e 46.153,85 euro per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale. Per tutto il 2015 resterà al 65% anche la detrazione per le spese destinate agli interventi antisismici e di messa in sicurezza.

RIGENERAZIONE GUAINE BITUMINOSE

consiste in una particolare tecnologia che permette di rigenerare i vecchi strati di guaine bituminose utilizzandole come supporte e ricreare su di essete un nuovo strato continuo altamente elastico impermeabile NON solubile in acqua di ristagno

IMG_0619

prima dell'intervento

prima dell’intervento

Prima dell'intervento

Prima dell’intervento

impermealizzazzioni

Prove di collaudo su sistemi di impermeabilizzazione continui a gelificazione rapida

foto 3foto 2 (1)