PRATICHE AMMINISTRATIVE

Ti sapremo consigliare l’iter burocratico più adatto al tuo caso. Ci occupiamo di cambio di destinazione d’uso, presentazione CILA, SCIA, DIA

Sappiamo come aiutarti per l’avvio di una attività, svolgiamo tutte le pratiche burocratiche e la documentazione necessaria per l’autorizzazione di apertura di attività commerciali come negozi, pub, birrerie, bar, ristoranti, b&b, etc.

Svolgiamo ricerche e analizziamo le normative sui relativi condoni in atto, occupandoci di piantine catastali, accatastamento, registrazione di variazioni planimetriche.

iL Geometra Enrico Fabio Falco insieme ai suoi collaboratori tra architetti ed ingegneri è in grado di proporre un’assistenza completa negli iter della progettazione e dei titoli edificatori correlati

LO SAPEVI CHE…….

Con il DL 78/10 è stato introdotto l’obbligo di verificare la conformità catastale di un’immobile in fase di vendita, in pratica significa che una unità immobiliare, dotata di planimetria catastale non aggiornata allo stato reale delle cose, non può essere venduta…

COSA FACCIAMO

PRATICHE EDILIZIE

  • CILA – Comunicazione inizio lavori asseverata è una pratica amministrativa introdotta recentemente dalla legge 73/2010  per poter effettuare lavori di “ristrutturazione” di vario genere.
  • D.I.A. – Denuncia di Inizio Attività è una pratica amministrativa che, nel mondo dell’edilizia, rappresenta oggi uno degli strumenti urbanistici più rilevanti.
  • SCIA – Segnalazione Certificata di Inizio Attività consente di iniziare l’attività immediatamente e senza necessità di attendere la scadenza di alcun termine.
  • RICHIESTA DI AGIBILITA’ – è il documento che attesta la sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici
  • P.D.C. – Permesso di costruire è un provvedimento amministrativo richiesto all’autorità comunale e dalla stessa rilasciato, che abilita l’esecuzione di un intervento edilizio in conformità agli strumenti di pianificazione urbanistica ed alla normativa edilizia ed igienico-sanitaria.

PRATICHE CATASTALI

  • VARIAZIONI CATASTALI – Con la variazione catastale, il cittadino comunica all’Agenzia del Territorio (ex catasto), delle modifiche effettuate nello stato di un immobile
  • INSERIMENTO IN MAPPA – viene utilizzato per attribbuire gli identificativi catastali, alla fine dei lavori per un’ampliamento o nuova costruzione.
  • VOLTURA CATASTALE – in caso di cambio di propietario diventa obbligatorio aggiornare gli archivi catastali.
  • VISURA CATASTALE – contiene i principali dati di un immobile viene rilasciato dal catasto.
  • FRAZIONAMENTO – viene utilizzato per suddividere una propietà (terreno / abitazione) in zone più piccole.

CERTIFICAZIONE ENERGETICA

L’APE è un documento obbligatorio grazie al quale viene stimato del consumo annuale per il riscaldamento in inverno e per la produzione di acqua calda sanitaria di un’unità immobiliare.

La Regione Lazio, con un comunicato del 10 ottobre 2014 obbliga i tecnici a presentare manualmente le certificazioni energetiche APE presso lo sportello della Regione preposto per il “controllo formale”, respingendo le Attestazioni di Prestazione Energetica non conformi alla nuova Norma UNI.

SCRIVICI RISPONDEREMO ENTRO 24 ORE

PRENOTA UN SOPRALUOGO GRATUITO

OPPURE CONTATTACI AI NUMERI

TECNICO - 389 285 1998

Un nostro tecnico risponderà alle vostre domande

COMMERCIALE 0692919682

Per avere maggiori chiarimenti sui nostri servizi